Hellas, Mella: "Siamo una squadra in crescita, c'è più consapevolezza"

07/04/2021 - 10:10


Sara Mella, difensore dell'Hellas Verona Women, si è raccontata sulle pagine de La Giovane Italia parlando del trasferimento dal Tavagnacco e dell'incredibile gol realizzato direttamente da calcio d'angolo contro la Roma, valso i tre punti alla formazione gialloblù. Queste le sue dichiarazioni:

Essere una calciatrice rappresenta per me il coronamento della passione per il calcio, passione che ho da quando sono piccola. Quando entro in campo sono molto concentrata, ma allo stesso tempo mi lascio trasportare dalle emozioni che solo il contesto campo mi può dare.”

Il calcio rappresenta l'espressione più autentica di me stessa sia la parte più competitiva e “aggressiva” all'interno del rettangolo di gioco sia quella più socievole in spogliatoio.”

Il trasferimento dal Tavagnacco? Cambiare città ti porta a riorganizzare la tua vita, ma penso siano esperienze che ti arricchiscono. Nuove persone, nuove amicizie, nuovi ambienti e mille stimoli in più. Non ho trovato alcuna difficoltà ad inserirmi nell'ambiente Hellas Verona e attualmente vedo che a livello di squadra siamo in crescita, soprattutto per quanto riguarda la consapevolezza dei nostri mezzi.

Il gol da calcio d’angolo contro la Roma? Ho realizzato qualche secondo dopo di essere stata l'autrice del gol e sono stata investita da emozioni forti che non provavo da tempo. È sempre bello contribuire alla vittoria della propria squadra.