Juventus, tutto pronto per una serata magica all'Allianz Stadium

13/10/2021 - 17:20


Nella cornice d’eccezione dell’Allianz Stadium, spinta dal calore di circa 18mila tifosi, la Juventus è pronta a vivere la sua notte magica. Stasera alle 21 le bianconere scenderanno in campo per sfidare il Chelsea nel secondo match della fase a gironi della UEFA Women’s Champions League. La gara - così come tutte le altre della competizione - sarà visibile in diretta su Dazn e gratuitamente sul canale YouTube della piattaforma streaming.

Le ragazze allenate da mister Montemurro, da quest’anno nella top 16 del calcio continentale, sono al comando della classifica del Gruppo A e, dopo la netta vittoria con il Servette, vorranno dimostrare il proprio valore anche contro le vice campionesse d’Europa, reduci dal 3-3 casalingo nella gara d’esordio contro il Wolfsburg.

Gama e compagne proveranno a prendere ispirazione dai colleghi della squadra maschile, capaci meno di due settimane di battere allo Stadium - grazie a una prestazione impeccabile - il Chelsea detentore del titolo. Contro la danese Harder, premiata dalla UEFA come miglior calciatrice delle stagioni 2017/18 e 2019/20, e le altre 4 Blues che come lei sono state inserite nell’elenco delle candidate alla vittoria del Pallone d’Oro 2021 (Kerr, Eriksson, Fleming e Kirby) servirà la partita perfetta.

Crediamo nel nostro gioco, ma sappiamo che questa gara andrà affrontata con coraggio - ha dichiarato in conferenza stampa Montemurro - Per noi stare a questo livello è fondamentale, e stasera capiremo dove siamo e dove e come possiamo crescere. sarà una gara spettacolare, che metterà a confronto due squadre che vogliono giocare ai livelli più alti. Vedrete alcune fra le migliori giocatrici del mondo, e spero che sarà un grande manifesto per la crescita del nostro sport”.

Dopo le parole del tecnico sono arrivate anche quelle della capitana Gama, apparsa carica, concentrata e desiderosa di regalare ai tifosi bianconeri una serata indimenticabile: “Abbiamo fatto tanto finora, ma adesso vogliamo goderci al massimo questa fase a gironi e andare più lontano possibile, perché il gap è diminuito. Abbiamo già vinto partite di questo livello, questo girone è bellissimo e vogliamo giocarcela fino alla fine”.

TCF

(Fonte: FIGC)