Napoli, Erzen: "Roma mi manca e che ricordi la vittoria in Coppa, indossare la maglia della Nazionale ha un grande significato"

25/11/2021 - 10:40


Kaja Erzen, esterno d'attacco del Napoli Femminile, si è raccontata sul profilo Instagram di "Assist Women" rispondendo alle domande postele dai suoi sotenitori. La slovena ha parlato del suo rapporto con la maglia della Nazionale, soffermandosi anche sulla vittoria della Coppa Italia in maglia Roma e sul suo numero di maglia prediletto. Queste le sue considerazioni:

“Il ricordo più bello della mia carriera è stato quando ho vinto la Coppa Italia con la Roma. Per me e per la squadra quel trofeo ha significato tanto! Tante emozioni indimenticabili.”

“La partita più bella che ho giocato è stata a Gelredome, Arnhem, Olanda-Slovenia. Al 30’ sono riuscita a segnare, a fare gol a una grande squadra e davanti a migliaia di spettatori, indossando la maglia della Nazionale. E’ stata un’emozione incredibile.”

“Roma mi manca. Ho passato due anni bellissimi, conoscendo persone che porterò con me sempre. La città insieme ai tifosi mi ha sempre dato una grande energia e tanta gioia. Roma la porterò sempre nel mio cuore.”

“Il mio numero proferito di maglia è il numero 16, numero che indosso quando gioco per la Nazionale. Il numero 11, invece,  è diventato importante perché quando non ho potuto scegliere di indossare il 16, fu mia nonna che scelse l’11.”

“Per me indossare la maglia della Nazionale ha un grande significato. Ho la possibilità di rappresentare il mio Paese in tutto il mondo, e questo è motivo di grande orgoglio per me.”

“Non ho una sola frase motivazione che mi dà la carica, perché cambia a seconda del periodo che sto vivendo. Però una frase per me importante è: ‘Tutto ciò che puoi immaginare, è reale!’.”