Dazn, Giustiniani a TCF: "Dal Milan mi aspettavo qualcosa di più però che brava Thomas, la Juve ha due squadre titolari, la Roma ha esaltato Lazaro e fa divertire"

14/05/2022 - 11:00


Seconda parte dell'intervento di Gabriele Giustiniani, commentatore di TimVision e Dazn alla trasmissione "Tutto Calcio Femminile". Si parla del big match di giornata tra il Milan e la Juventus Campione d'Italia.

"Milan-Juve? Mi aspetto una squadra rossonera che voglia vincere a tutti i costi. Perchè il Milan ha sofferto sconfitte pesanti in Coppa Italia e in campionato con le bianconere. La cosa che sorprende è che il Milan magari a volte sblocca il risultato ma poi la forza della Juventus è impressionante. Ganz comunque non ha una brutta squadra. Thomas non ha mai segnato così tanto, è andata in doppia cifra lei che non è una prima punta. A gennaio sono arrivate Guagni e Piemonte. Certo c'é stato anche lo scontro con Giacinti e Boquete. Mi aspettavo a inizio stagione un Milan che potesse combattere di più per la conquista dello Scudetto".

"La Juve per mentalità va a vincere tutte le partite però credo che avrà un occhio alla Finale della settimana prossima di Coppa Italia. Magari qualche titolare potrebbe entrare in corso d'opera. Solo la Juve ha due squadre titolari. La Roma mi piace perchè si sta creando un suo Dna. La Juve ha dei meccanisi rodati da anni, la Roma con l'arrivo di Spugna ha cambiato parecchio, ha esaltato una calciatrice come Paloma Lazaro, ha fatto un acquisto intelligente con Glionna. Per non parlare di Serturini. Ha qualità in mezzo al campo con Giugliano e Andressa. E' una squadra divertente. La più divertente della Serie A".

TCF (2 - segue)