Italia, Bergamaschi: "Io matura e consapevole della mia forza, all'Europeo vogliamo lasciare una traccia"

06/07/2022 - 16:20


Valentina Bergamaschi, perno della Nazionale Italiana di Milena Bertolini e in gol nell'amichevole contro la Spagna, ha parlato della sua esperienza in Azzurro nel corso del documentario 'Siamo le Azzurre' di Sky Sport, dove ha tracciato i suoi obiettivi per questo Europeo. Ecco le sue dichiarazioni:

"Nazionale? È l’apice di un sogno, il sogno nel cassetto perchè chiunque giochi a calcio penso voglia indossare questa maglia. Lottare per questa nazione, per questi colori e ottenere risultati penso che sia la cosa più bella e indescrivibile che ci sia".

"Ho acquisito quella maturità tale che mi ha contraddistinto al Mondiale e mi contrastinguerà all’Europeo. Ho preso consapevolezza dei miei mezzi e di quelli della nostra squadra e spero di dare una grande mano a questo gruppo che sogna in grande".

"Anche io sono scaramantica, cercheremo di fare del nostro meglio e di arrivare più in fondo possibile e sognare in grande. Mi associo ad una frase che ho sentito spesso in questo raduno che ha detto la nostra allenatrice: vogliamo fare un Europeo dove dovremo lasciare una traccia, e speriamo di lasciarla e giocarcela a viso aperto contro tutte le squadre e nazioni, sappiamo benisssimo di esser forti".

TCF