Serie A, i Top e Flop di TCF

Serie A, i Top e Flop di TCF

16/09/2019 - 13:22


Si è conclusa la prima giornata della Serie A che ha visto le vittorie di Milan, Fiorentina e Juventus. Le rossonere si sono aggiudicate il big match con la Roma, con una prestazione corale e di personalità al cospetto di una delle favorite del campionato. Fiorentina e Juventus nonostante la superiorità tecnica, hanno incontrato non poche difficoltà trovandosi di fronte due avversarie che sono scese in campo senza timore reverenziale.

Empoli e Florentia hanno giocato a viso aperto senza pensare solo a difendersi, dovendo arrendersi poi alla maggiore esperienza delle due big. Sugli altri campi pareggi per la neopromossa Inter, per le ripescate Pink Bari ed Orobica Bergamo che in casa hanno ripsettivamente fermato Sassuolo e Tavagnacco. Tutto Calcio Femminile ha deciso i Top ed i Flop di questa primo turno: 

TOP

Milan- La squadra di Maurizio Ganz vince la super sfida contro la Roma con un rotondo 3-0 in trasferta. Le rossonere sono state padrone del campo sfruttando la forza offensiva del trio Bergamaschi- Giacinti- Heroum. Ottimo anche l'esordio di Jane a centrocampo che si è inserita al meglio prendendosi le chiavi della cabina di regia.

Glionna- L' attaccante dell'Hellas Verona classe '99 si è assicurata la palma di migliore in campo nella partita contro l'Inter. La giovane scuola Juventus ha realizzato una splendida doppietta condita dal pareggio al 95' che ha assicurato alle gialloblù il primo punto in classifica.

I Tifosi- Il pubblico sugli spalti di questa prima di Serie A ha risposto alla grande. Il "Tre Fontane",  che ha ospitato il big match Roma- Milan, ha fatto registrare il nuovo record di affluenza con la presenza di oltre 2000 spettatori. Entusiasmo alle stelle anche per il derby Toscano, dove il "Santa Lucia" era tutto esaurito, e per la prima delle campionesse d'Italia della Juventus seguite come sempre da numerosi supporters presenti a Vinovo.

FLOP

Roma- Doccia gelata all'esordio per una delle squadre accreditate alla vittoria finale. La squadra di Betty Bavagnoli ha investito tanto sul mercato rivoluzionando la rosa. C'è bisogno di tempo per trovare l'amalgama giusta fra nuove e vecchie ma, essendo la prima giornata, le giallorosse hanno tutto il tempo per diventare protagoniste.