Serie A, i Top e Flop di TCF

Serie A, i Top e Flop di TCF

14/10/2019 - 14:40


Dopo la bellissima parentesi azzurra è tornato il campionato. Con tanti gol, tante emozioni, tanto pubblico. La Serie A sta diventando un torneo di riferimento nella realtà calcistica femminile europea. Tutte le attenzioni erano concentrate sul primo derby di Milano. Esame superato a pieni voti. Voti, anzi giudizi, li propone anche Tutto Calcio Femminile, nel valutare il terzo turno. Ecco i nostri top e i nostri flop.

TOP

HANNO VINTO I TIFOSI – Il Milan entra nella storia del calcio femminile con il successo nel primo derby. La squadra di Ganz ha dimostrato di essere più avanti rispetto all’Inter nel suo progetto calcistico al femminile. Ma ieri hanno vinto soprattutto i tifosi. Quattromilacinquecento presenti. Stadio esaurito. Colori e clima da sfida vera. Con queste premesse ci sono tutte le condizioni per immaginare il prossimo derby nella Cattedrale di San Siro.

GIRELLI NON SBAGLIA UN COLPO – Segna sempre lei. In nazionale, in campionato. Quattro reti nelle prime tre giornate di Serie A con la Juve; due gol in maglia azzurra. La Girelli è la faccia sorridente di una Juve che, come da pronostico, è schizzata in testa alla classifica. Inoltre quella dedica alla nipotina ha reso la sua prodezza contro la Florentia San Gimignano ancora più bella.

NEL RICORDO DI SQUINZI – Il calcio ha le sue storie che si intrecciano. Il campionato di Serie A femminile ha voluto ricordare in questa giornata la scomparsa del patron del Sassuolo Squinzi. Un grande uomo di sport. Anche la squadra emiliana ha voluto rendere onore a Squinzi regalandogli una vittoria importante contro l’Orobica Bergamo.

FLOP

L’INTER DEVE CRESCERE – Nessuno può pretendere la luna da una neo promossa. Questo vale anche per l’Inter che pure ha condotto una campagna acquisti importante. La sconfitta nel derby però deve stimolare la società nerazzurra. Il gruppo Suning vuole primeggiare su tutti i fronti. Quindi anche nel calcio femminile. Javier Zanetti, bandiera nerazzurra, presente al derby, saprà trasmettere alla sua proprietà il messaggio giusto. L’Inter donne deve essere presto da scudetto.

LA TOSCANA CHE PIANGE – La Fiorentina Women's ha tutti i requisiti per lottare per lo scudetto. Ma c’è anche una Toscana al femminile che piange. Florentia San Gimignano e Empoli Ladies sono ultime in classifica a zero punti. Ma, attenti, stiamo parlando di due squadre vive e di due società presenti. Il loro campionato inizierà dal prossimo turno quando le Ladies affronteranno l’Orobica e il San Gimignano le Pink Bari. Stavolta, però, sarà vietato sbagliare.

Redazione TCF