Esclusiva TCF - Cesena, M.Vincenzi :"Orgogliosi di ospitare la Supercoppa"

Esclusiva TCF - Cesena, M.Vincenzi :"Orgogliosi di ospitare la Supercoppa"

24/10/2019 - 13:05


Cesena è sempre stata teatro di grandi eventi sportivi. La struttura dell' Orogel Stadium- Dino Manuzzi è una struttura son la S maiuscola. Senza barriere, l'Orogel Stadium è lo stadio italiano con la maggiore vicinanza tra campo e spalti. È uno dei pochissimi stadi nel nostro Paese ad essere accostato a quelli inglesi, presi a modello. é una struttura dedicata totalmente al calcio e a chi lo ama. L'assenza di barriere garantisce una visibilità ottimale. Qui domenica 27 Ottobre Juventus e Fiorentina si contenderanno la Supercoppa.

A fare gli onori di casa, il Cesena. Società storica, romagnola. Per l' occasione, noi di Tutto Calcio Femminile abbiamo voluto fare qualche domanda alla Team Manager del Cesena FC Femminile, Manuela Vincenzi. Manuela è anche moglie del Presidente Magani, ci ha spiegato come vivranno e come accoglieranno le ragazze viola e bianconere. L'impianto di Cesena sta diventando sempre più importante: dopo gli Europei Under 21, la Supercoppa Italiana femminile.

Sperate di poter ospitare anche la finale di Coppa Italia? "Speriamo di si! Per noi è un onore, per il territorio, per la società poter ospitare eventi così importanti. Vediamo quali saranno le scelte della Federazione e delle società compatibilmente a quelli che sono gli impegni anche della stessa struttura."

Come Società come vi state preparando ad accogliere l'evento?

"In realtà non stiamo curando preparativi particolari, poichè l'avvenimento coincide con quelli che sono gli impegni di campionato. La prima squadra giocherà in anticipo sabato proprio per lasciare spazio alla Supercoppa.Domenica invece, gioca la primavera nazionale e quindi non ci rimane molto tempo da dedicare alle atlete di Juve e Fiorentina. Certamente ci saremo, con tutte le giocatrici che saranno disponibili."

Quali sono gli obiettivi della squadra? Sperate di arrivare in Serie A?

"No, ancora non siamo pronti. Sicuramente vorremo raggiungerla ma non quest'anno. L'obiettivo per questa stagione è mantenere la categoria, con meno difficoltà dell'anno scorso."

Concludiamo la nostra breve chiacchierata salutando Manuela, una donna appassionata e con un garbo vecchio stampo.

Caterina Cerino