Liga Iberdrola, inizia a decollare il calciomercato spagnolo

Liga Iberdrola, inizia a decollare il calciomercato spagnolo

21/05/2020 - 19:35


La sospensione deifinitiva della Liga Iberdrola a causa della crisi sanitaria ha fatto spostare velocemente l'attenzione sul calciomercato. I club guardano alla stagione 2020-21 con incertezza, data la situazione instabile che stanno attraversando, ma anche con necessità, poiché questo mercato sarà più controverso che mai, anche per l'arrivo della prima formazione femminile del Real Madrid.

In tal senso, società come il Deportivo La Coruna sono già partite forti. Il club galiziano, i cui talenti sono corteggiati da Real Madrid e Barcellona, vedi la centrocampista Tere Abelleira, si è portato avanti ufficializzando gli acquisti di Noelia Bermúdez (Alajulense), Stephanie Blanco (Alajulense) e Helena Torres (Alhama). Per il Tenerife, invece, il volto nuovo sarà Jackie Simpson (Sparta di Praga) che ha già messo la firma sul proprio accordo.

Anche il Valencia si è reso protagonista in questa prima parte del mercato. Il club, che è stato salvato in questa stagione nonostante il penultimo posto in classifica, non vuole ripetere la pessima annata che peraltro sarà caratterizzata da quattro retrocessioni inveche che da due, e ha annunciato che ha già diversi nomi sul tavolo. Due tra questi sarebbero Ellen Jansen e Salmi, entrambi giocatrici dell'Ajax.

Tuttavia, più che nella sezione arrivi, l'attenzione del calciomercato delle squadre spagnole è rivolta soprattutto alle partenze. Gli addii di Miriam Ríos e Paloma Fernández, capitani di Depor ed Espanyol, e quello di Sari Van Veenendaal, che ha lasciato l'Atlético per il PSV, si aggiungono al ritiro da calcio dello storico capitano dell'Athletic Bilbao Ainhoa ​​Tirapu. Il mercato in Spagna si preannuncia bollente.