Brescia, Cesari: "Peccato, potevamo recuperare la vetta"

Brescia, Cesari: "Peccato, potevamo recuperare la vetta"

21/05/2020 - 16:35


In attesa di conoscere quali saranno i verdetti definitivi, promozioni e retrocessioni, dei campionati, la Serie C è stata definitivamente sospesa a causa dell'emergenza sanitaria.  Sulle colonne del Giornale di Brescia, il presidente Giuseppe Cesari ha commentato tale decisione, con le Leonesse che concludono cosi la stagione nel Girone B della Serie C al secondo posto, a meno tre punti dalla capolista Vicenza.

"Abbiamo continuato a far svolgere allenamenti individuali alle ragazze - spiega il presidente del Bresciaperchè dalla Federazione non giungeva alcun segnale, ma era evidente che una ripresa sarebbe stata impossibile. Ci dispiace solamente del fatto che eravamo in grande ripresa quando il campionato è stato fermato e avremmo potuto attaccare la capolista nella fase finale della stagione. Ma prima di tutto era necessario tutelare la salute delle ragazze. Siamo ancora all'oscuro sulla decisione delle classifiche. Abbiamo perso un anno, ma fortunatamente nient’altro. Ora sarà importante capire come ci si riorganizzerà per il futuro prossimo, per ripartire con la nuova stagione".