Pres Faraguna ricorda Arianna: "In campo non mollava mai"

Pres Faraguna ricorda Arianna: "In campo non mollava mai"

28/06/2020 - 14:50


Una tragedia che ha colpito la Riozzese e tutto il mondo del calcio. Arianna Varone, giovane giocatrice rosanero, è deceduta pochi giorni fa in un grave incidente. In questi giorni sono stati numerosi i momenti di unione e preghiera a lei dedicati. La ricorda cosi il presidente della Riozzese Mileto Faraguna:

"Una ragazza molto solare, spensierata e matura al tempo stesso. Quando abbiamo voluto rivoluzionare la squadra, abbiamo mandato via diverse calciatrici: lei è fra le cinque che sono state riconfermate. L’anno scorso abbiamo vinto la Coppa Italia e il campionato: Arianna è stata fra le protagoniste. In campo era una che non mollava, combatteva su ogni pallone. Il suo modello era Gattuso. Di sacrifici ne faceva più di uno per militare in una squadra come la nostra, che non ha a disposizione tante risorse. Arianna è entrata nella storia della nostra società, di certo non la dimenticheremo".