NWSL Challenge Cup, sorridono Portland e Washington

NWSL Challenge Cup, sorridono Portland e Washington

29/06/2020 - 17:15


Nel weekend è iniziata la NWSL Challenge Cup, il torneo organizzato per quest'anno al posto del massimo campionato statunitense. con la prima giornata ufficiale che si è finalmente disputata. La competizione avrà una durata dei sei giornate totali, prima della fase a eliminazione diretta.

Sabato si sono scontrate North Carolina Courage contro Portland Thorns, due compagini d’élite del calcio d'oltreoceano, sempre arrivate tra le prima posizioni negli ultimi anni. La sfida si è decisa negli ultimi 15 minuti, con il North Carolina che è passato in vantaggio al 75’ grazie alla rete di Debinha. Quasi immediato l'1-1 del Portland, che grazie a Simone Charley riacciuffa il pareggio. Thorns che però non possono niente al 94’, quando Lynn Williams gonfia la rete per il definitivo 2-1 del North Carolina.

Nel match della domenica invece si fronteggiavano i Chicago Red Stars con Washington Spirit. A passare in vantaggio è la squadra della capitale, grazie alla bella rete della grande Rose Lavelle. Washington che all’inizio della ripresa firma anche il 2-0, con la marcatura della 25enne Ashley Hatch. Chicagoaccorcia poi la distanze con Morgan Brian. Rete però inutile: Washington trionfa per 2-1.

Da segnalare che in entrambe le sfide tutte e quattro le compagini hanno sostenuto il movimento Black Lives Matter, sia indossando una maglia nera durante il riscaldamento pre-gara che inginocchiandosi in occasione dell’inno nazionale.