Esclusiva TCF - Ludovica Silvioni: "Marchisio un modello, voglio fare del pallone il mio lavoro"

Esclusiva TCF - Ludovica Silvioni: "Marchisio un modello, voglio fare del pallone il mio lavoro"

31/07/2020 - 10:00


"Il mio modello calcistico è Marchisio. Tra l’altro ho voluto il numero 8 che è sempre stato il numero di maglia del campione della Juve". La voce di Ludovica Silvioni tradisce un pizzico di emozione nel parlare del suo idolo. La Juve comanda anche nel riferimento al femminile: "Galli è fortissima, interpreta il ruolo alla grande".

E’ un momento importante del percorso professionale di questo grande talento che, dopo essersi imposta all’attenzione generale nella Primavera bianconera, ora è pronta a misurarsi con il calcio delle grandi. "Il passaggio alla Pink Bari –spiega Ludovica a TCF- è una grande opportunità. Ho accettato con entusiasmo la proposta del club pugliese. E’ un’esperienza che aiuterà la mia crescita".

Per lei non è stato un problema fare la valigia e partire. E così da quando aveva 14 anni lasciò la sua Perugia per la Roma Femminile. Poi, il salto di qualità, l’arrivo alla Juve, una passione che diventa un progetto futuro. "Il mio sogno è quello di fare del pallone, la mia grande passione, un lavoro. Per fortuna in tempi brevi ci dovrebbe essere il passaggio al professionismo. Come mi immagino la Serie A? Molto competitiva. Dopo il mondiale in Francia il calcio femminile ha fatto un clamoroso scatto in avanti. La crescita del nostro movimento è sotto gli occhi di tutti".

La Pink dopo una prima fase di preparazione a Bari e ora in ritiro precampionato. "Devo ringraziare le mie compagne di squadra più grandi. Mi hanno aiutato nei primi passi di questa nuova avventura. La Pink è una società molto organizzata. La presidente Signorile, la mister sono veramente in gamba".

TCF (1 – segue)