Hellas, Bragonzi: "Legate a Mister Pachera, Jelencic tanta roba"

15/10/2020 - 11:30


Asia Bragonzi, centravanti dell’Hellas Verona di proprietà della Juventus, sicuramente ha disputato un inizio di stagione ottimo, riuscendo a siglare ambo le reti realizzate in campionato dalla squadra gialloblù. Intervistata da Radio HV Channel, la ragazza classe 2001 ha parlato di varie tematiche. Queste le sue dichiarazioni riportate da Calcio Hellas:

Mister Pachera ci sta aiutando molto e siamo molto legate a lui. Come gruppo siamo molto unite e anche tanto “sceme”. Sotto questo aspetto le veterane sono le peggiori! Scherzi a parte, le veterane ci danno una grande mano, Jelencic poi è una “bestia”, davvero tanta roba: non molla mai ed entra forte. Con chi ho legato di più? Direi Ambrosi, Meneghini e Pasini, mi è dispiaciuto tanto per l’infortunio di Veronica, avevo tanta voglia di giocare con lei.”

“In campo gioco per segnare tanto, credo che il mio punto forte sia il colpo di testa, ma spesso provo anche la rovesciata perché è un gesto tecnico che mi piace molto. Spero di riuscire a segnare così anche in partita, di solito mi riesce solo in allenamento.”

Prima di trasformare il rigore contro l’Inter mi tremavano le gambe, tuttavia segnare il primo gol in Serie A è stato bellissimo, davvero una grande emozione. La rete contro il Bari invece l’ho dedicata a Pasini, con la speranza che possa presto tornare in campo. Ora, dopo due gol su rigore, spero però di segnare su azione.”

Siamo felicissime per i tre punti contro la Pink Bari: prima di scendere in campo eravamo davvero tese, per noi era “la partita”. Ora però ci concentriamo in vista della Fiorentina, sappiamo che sarà una sfida davvero difficile, ma d’altronde in questa Serie A non c’è una “squadra materasso”. L’importante sarà giocare come sappiamo e con tranquillità, non abbiamo niente da perdere.”