Juventus, Alves: "Con la Viola meraviglioso. L'infortunio? Mi ha aiutato Salvai"

16/10/2020 - 09:20


Maria Alves è finalmente tornata alla grande dopo l'infortunio che l’aveva costretta lontana dai campi per le prime partite del campionato. Contro la Fiorentina la fantasista è subito partita titolare, ripagando la fiducia di coach Guarino con la rete del raddoppio e con tante giocate di qualità. Queste le sue parole nell'intervista a Juventus TV:

"Ero nervosa prima della partita con la Fiorentina perché rientravo dall’infortunio. Era la mia prima da titolare contro un avversario fortissimo ed è stata una domenica meravigliosa."

Con la coach abbiamo parlato in allenamento, lei ha deciso di sfruttare la mia velocità in campo, mi ha detto di sfruttare le mie caratteristiche e di giocare tranquilla.”

Sono contenta perché abbiamo giocato bene. C’è stata grande aggressività ed è importante per noi perché abbiamo bisogno di tutte, anche chi è entrato in campo dalla panchina ha fatto bene.”

San Siro? E’ importante per me e per il calcio femminile, abbiamo bisogno di questo. Sono molto, molto felice di aver giocato a San Siro.”

L’infortunio è una delle parti più difficili delle calciatrici. Mi ha aiutato molto Cecilia Salvai, anche lei era infortunata e ci siamo avvicinate molto in quel periodo.”

Concludo una settimana perfetta con la convocazione in Nazionale. Non me l’aspettavo, ma sono contenta. Voglio lavorare più intensamente qui alla Juve per arrivare più forte in Brasile.

Domenica col Bari mi aspetto di affrontare una squadra chiusa e compatta ma stiamo lavorando per andare lì, fare una buona partita, fare tutto quello che ci chiede la coach per farci trovare pronte.”