Esclusiva TCF - Michele Ardito: "L'Inter non ha serenità, Milan con grande entusiasmo"

17/10/2020 - 03:30


Michele Ardito ha commentato Inter-Roma su Sky. Dimostrando tutta la sua competenza. Il tecnico in cerca di una nuova sfida professionale è intervenuto ieri a "TCF" su TMW Radio. Ecco alcune delle sue riflessioni, partendo dalla sua grande voglia di tornare a lavorare e dal derby di Milano.

"Qualcosa per me si è mosso. Adesso vediamo. Quando qualcosa si comincia a muovere vuol dire che qualcuno comincia a pensare di cambiare. Purtroppo noi allenatori viviamo di queste situazioni. Mi dispiace per chi subisce ma è una ruota che gira. E’ il nostro mestiere".

"Il derby dal punto di vista tattico? Il Milan, dalle informazioni che ho avuto, ha sfruttato la lunga pausa per lavorare  sul 3-5-2. Ha giocatrici importanti, è difficile lasciare fuori giocatrici importanti. L’idea di Maurizio Ganz è quella di sfruttare a pieno la sua rosa e il 3-5-2 è una buona alternativa al 4-3-3 con il quale abbiamo visto spesso giocare il Milan. L'Inter, invece, prosegue su questo 4-3-3 perché Sorbi ha giocatrici davanti che possono esprimere un potenziale offensivo più forte. Anche se poi abbiamo visto che le difficoltà in questo momento per l’Inter non sono legate tanto al modulo. Probabilmente l’Inter non ha serenità. Mi auguro per loro che la ritrovino al più presto. Il Milan ha serenità, tranquillità, capacità di gestire bene la palla; dall’altra parte c’è un’Inter in grande difficoltà. Onestamente nell’ultimo turno di campionato la Roma meritava di vincere la partita. Paradossalmente l’Inter ha giocato meglio in dieci. Come se quando ha segnato il gol avesse ritrovato fiducia. Poi, l’Inter è stata anche graziata dalla traversa. Grandissimo il gol di Marinelli. Ho visto un’Inter neppure molto bene atleticamente. La squadra ha valori incredibili ma non si riesce a vederli. L’Inter arriva da una stagione tribolata. Il Milan invece ha superato anche l’insidia Empoli".

TCF (1 – segue)