Juventus, per Hurtig e Zamanian maglia da titolare col Bari?

17/10/2020 - 10:45


Per carità, lo stile Juve prevede di non sottovalutare nessuna avversaria. Questo vale per il maschile e per il femminile. Ma Rita Guarino sa benissimo che le sue atlete sono attese a una stagione molto impegnativa dal punto di vista fisico e anche psicologico. Un robusto gruppo bianconere, a esempio, dovrà dare un contributo importante, e speriamo decisivo, nella prossima sfida tra l’Italia e la Danimarca. Un confronto decisivo per la qualificazione alla fase finale degli Europeo.

Contro la Pink quindi ci potrebbe essere quindi una robusta rotazione. Del resto, la Juve ha una rosa ricca e di assoluta qualità che può garantire questo tipo di scelte senza abbassare più di tanto la potenzialità dell’undici di partenza. In difesa visto il perdurare dell’assenza di Sara Gama potrebbe essere la prima volta da titolare di Hurtig. A centrocampo potrebbe toccare a Zamanian (magari facendo tirare il fiato a Rosucci) mentre in attacco ci potrebbe essere la conferma di Maria Alves.