Empoli - Napoli 1 a 0, le pagelle di TCF

17/10/2020 - 18:20


L'Empoli vince in casa contro il Napoli 1-0 e si riprende così dopo la prestazione opaca contro il Milan. Per il Napoli continua invece la caresti di risultati. Queste le pagelle di TCF:

EMPOLI

CAPELLETTI 6 – Brava ad uscire su Nocchi nel primo tempo, per il resto non ha molto da fare.

DI GUGLIELMO 6 – Spinge meno il capitano a destra, ma è sempre precisa e diligente

BINAZZI 6 – Buona partita dell'esperta centrale azzurra. Perde un pallone sanguinoso nel secondo tempo ma Goldoni tira fuori.

GIATRAS ZOI 5,5 – Tiene a bada Martinez, ma quando c'è da distribuire palloni è un po' imprecisa

ACUTI 6 – Arretrata terzino sinistro vista l'assenza di De Rita regala un bel duello con Cafferata. Finisce quasi alla pari.

CINOTTI 7 – Nel primo tempo è spenta come tutte le sue compagne. Nella ripresa è l'unica che crea occasioni da rete. Prima di destro tira rasoterra, poi alto da posizione favorevole, poi di testa debolmente, al quarto tentativo fa centro con la complicità del portiere avversario 

BELLUCCI 5,5 – Ingabbiata nel centrocampo napoletano, fa fatica a distribuire il gioco, non certamente aiutata da un terreno pessimo

PRUGNA 6 – Si vede poco l'estrosa Cecilia. Ha il merito di recuperare palla dopo il liscio di Jansen e fornire l'assist a Cinotti

DOMPIG 5 – Braccata bene da Oliviero e Hjohlma. Non incide.

POLLI 6 – Solita guerra tutta fisico e posizione. Fa come sempre salire le compagne ma non riesce a concludere una volta nello specchio

TONIOLO 5,5 – Prova a sfondare a sinistra ma Cafferata e Dalton sono ostacoli tosti. Non sfrutta a dovere il suo sinistro.

MIOTTO 6 – In quindici minuti circa dona vivacità sull'esterno destro

MORREALE 6 – Primo pallone toccato e primo tiro da 30 metri. Perez fa il miracolo, sarebbe stato un goal meraviglioso.

SPUGNA 6 – Deve ringraziare la sua numero 10 oggi. Un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Acuti terzino non ha convinto a pieno. A volte dovrebbe invitare le sue ragazze ad essere più risolutive in difesa e a centrocampo.

NAPOLI

PEREZ 5,5 – Ordinaria amministrazione fino all'84'. Perchè intervenire di piede sul tiro di Cinotti? Perchè? La paratona su tiro di Morreale a tempo scaduto non porta al totale riscatto

CAFFERATA 6 – Spinge molto ed una sua giocata porta alla conclusione alta di Huchet. Due gialli evitabili, sciupa una gara da 7.

JANSEN 5,5 – Una prova pressoché perfetta sciupata da un liscio inspiegabile

DI CRISCIO 6,5 – Il capitano lotta con Polli e spesso la anticipa. Eccellente anche nel condurre palla e alzare la testa quando serve

OLIVIERO 6,5 – Limita Dompig e offre una prestazione senza sbavature.

DALTON 6,5 – Molto attenta in fase difensiva, aiuta Cafferata a coprire le offensive di Acuti e Toniolo. Quando la collega si fa espellere, passa al suo posto fino alla sostituzione.

HUCHET 6,5 – Ha la palla del vantaggio ma invece di controllare e piazzare, tira subito. Nel mezzo però rende inerme le iniziative avversarie. Ottima prova di carattere e grinta.

ERRICO 6,5 – Con Huchet forma una coppia difficile da superare.

HJOHLMAN 5,5 – Rispetto ad altre partite, la svedese è apparsa meno brillante a sinistra.

NOCCHI 6 – Rapida e veloce, viene disturbata da Capelletti in uscita bassa nel primo tempo e poi di controbalzo prova l'eurogoal. Nella ripresa sparisce.

MARTINEZ 5,5 – Non incide in area di rigore, ma è preziosa quando c'è da pressare la retroguardia empolese.

GOLDONI 5,5 – Ci mette tanta voglia ma si fa spesso anticipare da Giatras e Binazzi, un po' leggera. Va al tiro da fuori area ma forse avrebbe fatto meglio a darla a Beil a destra.

CAPPARELLI 6 – Va sull'esterno destro ed entra bene. Ottima corsa e bel cross per Goldoni.

BEIL S.V.

MARINO 6,5 – Disegna un Napoli con impronta offensiva ma coriaceo e grintoso in mezzo al campo e dietro. Da parte sua non ci sono stati errori, ha fatto il possibile con gli effettivi a disposizione. Avrebbe meritato di portare a Napoli almeno un punto.

Marco Cicali