Genoa, Abate: "Vogliamo vincere e arrivare in Serie B"

19/11/2020 - 11:30


Giada Abate, centrocampista classe 2003 capitana del Genoa Women, si è raccontata sulle pagine di Calcio Femminile Italiano, parlando dei risultati di questo inizio di stagione e di quello che vuol dire per lei indossare la maglia rossoblù. Queste le sue dichiarazioni:

Per me è importantissimo indossare la maglia di questo club che è il più antico d’Italia e portare in alto il nome del Genoa non solo nel maschile, ma anche nel femminile. Per me è un privilegio onorare lo Scudetto del Genoa con addosso la fascia da capitano.”

La passata stagione è stata una grande sensazione vincere il campionato di Eccellenza, perché giocavamo con persone più grandi di noi, ma tecnicamente eravamo molto avanti. Per noi è stato un grande orgoglio vincerlo e andare in Serie C.”

Nonostante siamo giovani e affrontiamo squadre con più esperienza, il nostro obiettivo è quello di imporre il nostro gioco senza paura, vincere e arrivare in Serie B.”

Le prime tre giornate? Il risultato è relativo, perché come abbiamo visto alla prima giornata non c’è stato un buon risultato, ma dal punto di vista della prestazione sono molto felice e orgogliosa, visto che ci abbiamo messo impegno, giocato palla a terra e fatto il nostro gioco. Siamo un gruppo nuovo, ma speriamo di continuare a crescere.”

Il girone C è un girone molto competitivo, ho visto squadre molto impostate e con molta esperienza. Sicuramente sarà un campionato diverso da quello che abbiamo fatto l’anno scorso.”

Il mio obiettivo è quello di giocare in Serie A e in Nazionale e fare del calcio il mio lavoro, poi uscire bene dalle superiori, fare una buona università, e conciliare il pallone con lo studio.