Brescia, Bragantini: "Brave le ragazze a rimanere sempre in partita"

19/11/2020 - 10:20


Il Brescia Calcio Femminile è incappato in una pesante sconfitta nel secondo turno di Coppa Italia contro l'Inter. Le Leonesse hanno perso per 4-0 al termine di una gara che il tecnico Simone Bragantini ha analizzato con queste parole ai canali ufficiali del club:

"Nel complesso è stata sicuramente un’ottima prova, tenendo conto del fatto che ci trovavamo di fronte una squadra di categoria superiore che alla lunga ha fatto valere la maggiore fisicità ed esperienza, oltre al fatto, non va dimenticato, che ha giocatrici che si dedicano esclusivamente al calcio tutti i giorni, tutto il giorno. Il bicchiere è sicuramente mezzo pieno, poi è chiaro che perdere non fa mai piacere, però dobbiamo essere oggettivi ed obiettivi. Nel primo tempo e nell’ultima parte di gara abbiamo fatto molto bene, a parte l’inizio della ripresa. Nel complesso mi è piaciuto l’impegno delle ragazze per rimanere sempre in partita con la testa e provare a giocare il pallone, creando anche delle situazioni interessanti. Poche volte ho visto buttare via il pallone, e questo per me è fondamentale. Buona intensità nella prima mezzora? Una intensità che avevamo già visto contro la Lazio e contro il Ravenna. Nella prima mezz’ora l’Inter non ha avuto occasioni nitide, mentre noi nei primissimi minuti abbiamo avuto un paio di situazioni dove avremmo dovuto essere più precise e ciniche. Quindi questo significa che abbiamo dimostrato di saper stare in campo contro una squadra di Serie A".