Florentia, Pisani: "Puntiamo in alto, sia in Coppa che in campionato"

12/01/2021 - 16:35


Acquisto estivo della Florentia San Gimignano, Elena Pisani sta di certo dimostrando grandi qualità con la maglia neroverde. Arrivata in Italia dopo un'esperienza formativa negli Stati Uniti, la centrale difensiva si è raccontata sulle pagine di Calcio in Rosa. Queste le sue dichiarazioni:

“Ho iniziato a giocare in terza elementare seguendo le orme di mio fratello di due anni più grande. Ho cominciato a giocare a calcio nella squadra maschile del quartiere, poi all’età di 12 anni sono passata all’ACF Milan Femminile, squadra che mi ha fatto esordire in Serie A giovanissima. Successivamente sono passata alla CF Bocconi, militante nel campionato di Serie B, dove sono rimasta per 4 anni, di cui gli ultimi due trascorsi da capitano della squadra. Nell’estate del 2016 sono volata in America dove ho giocato 4 anni per la East Tennessee State University, di cui sono stata capitano della squadra per 3 anni. Ho avuto la fortuna di far parte delle varie nazionali giovanili U17, U19 e U23. Tra le varie esperienze in Nazionale una delle più belle è stata senz’altro quella delle universiadi di Napoli 2019.”

“Sono molto felice di aver scelto la Florentia come squadra per il mio rientro in Italia. Mi trovo molto bene, abbiamo un bel gruppo e penso sia il posto giusto per me per migliorare. Il calcio italiano rispetto a quello dei college americani è più tecnico e molto più tattico. Il gioco americano è però più fisico e i ritmi di gioco sono diversi. Sicuramente l’esperienza americana mi ha aiutata a crescere molto dal punto di vista fisico e a prendere consapevolezza dei miei mezzi.”

“Il mister mi chiede di dare sempre il massimo in allenamento come in partita, aiutare le compagne e giocare con serenità.”

“Il mio obiettivo personale è riuscire ad essere costante durante la stagione e arrivare a fine anno senza rimpianti, sapendo di aver dato sempre il massimo. L’obiettivo della squadra è ovviamente quello di arrivare il più in alto possibile, in campionato così come in Coppa.”