Inghilterra, Neville e un futuro fra Nazionale e Inter Miami

12/01/2021 - 15:30


Situazione molto complicata quella che lega Phil Neville alla panchina della Nazionale inglese. Il tecnico, come già noto da qualche mese, ha infatti annunciato l'addio selezione d’Oltremanica al termine del suo contratto, ritenendo l’impegno da Ct non più consono alle sue esigenze e preferendo un ruolo maggiormente attivo in un club. Nonostante ciò, pur vivendo in realtà da separato in casa, la FA gli avrebbe voluto comunque far disputare le Olimpiadi di Tokyo, per poi in seguito puntare su un nuovo profilo in vista degli Europei.

Il rischio grande, in questo progetto, è però rappresentato dall’Inter Miami. La neo-squadra statunitense di David Beckham, dopo aver esonerato Diego Alonso, starebbe proprio pensando al difensore inglese come possibile sostituto in panchina. Riguardo a ciò, si è espressa ai microfoni della BBC Sue Campbell, Presidente del settore femminile della Federcalcio inglese.

Abbiamo deciso che Phil (Neville ndr) avrebbe guidato la squadra fino a novembre e ci stavamo muovendo verso un annuncio, quando ha iniziato ad avere queste discussioni con l’Inter Miami. Fino a quando queste discussioni non saranno concluse, non posso davvero dire altro. Se Phil rimarrà, sarà l’allenatore dell'Inghilterra. Se va, ovviamente allora avremo qualcosa a cui pensare e su cui lavorare.

“Neville è sempre stato aperto e assolutamente professionale nella sua comunicazione con la FA. Il futuro è suo e sta a lui prendere la decisione. Non sono certo a conoscenza dei dettagli delle trattative che sta avendo con l’Inter Miami, ma so che sta avendo delle conversazioni. Abbiamo un po’ di tempo a disposizione, ma tutti vogliamo sapere il futuro del tecnico ed in particolare le giocatrici, che sono la nostra priorità.”