Esclusiva TCF - Napoli, Ad Tripodi: "La nostra società è organizzata a livello industriale"

13/01/2021 - 14:35


C’è un Napoli che soffre in campo e c’è un altro Napoli che, invece, è un modello societario. Sono le due facce della stessa medaglia. Francesco Tripodi è l’Amministratore Delegato di un club che sta creando qualcosa di nuovo e di vincente nel pianeta calcistico femminile.

"Il nostro obiettivo –spiega a TCF il numero due del club azzurro - è quello di far si che il Napoli possa diventare un’eccellenza. Abbiamo avvicinato alla nostra realtà calcistica femminile tanti imprenditori di primo livello della zona. La molla è la passione, certamente non la speranza di guadagnare soldi. La società è organizzata a livello industriale. Dovreste vedere i Consigli d’Amministrazione. Al tavolo ci sono figure che hanno un peso importante nell’imprenditoria di Napoli e della città metropolitana".

L’ultimo posto in classifica non ha rallentato la crescita del progetto aziendale. "Napoli è una piazza straordinaria, direi unica a livello calcistico. Chi fa calcio in questa città trova naturalmente il sostegno della gente. In questa stagione ci hanno messo a disposizione un impianto storico. E la gente segue le ragazze con affetto e simpatia. Siamo ultimi eppure non ci sono critiche nei confronti della squadra, solo sostegno. E questo è un modo di vivere il Napoli Femminile che ci spinge a dare tutti ancora qualcosa in più. A volte mi chiedo che entusiasmo ci sarebbe intorno a noi se solo fossimo a metà classifica".

TCF (1 – segue)