TCF 'I Top e Flop della C' - Di Camillo un maestro, Tonelli e Piergallini protagoniste

22/02/2021 - 15:05


Terza e ultima parte dei Top e Flop del turno di Serie C di Tutto Calcio Femminile.

DI CAMILLO  (CHIETI) - C'é un maestro in panchina. Mister Di Camillo è il vero segreto di un Chieti che è tornato al comando della classifica del Girone D. La vittoria nel derby dell'Adriatico contro il Pescara è un'altra iniezione di entusiasmo per il Chieti.

LECCE-RES - Stavolta c'é una partita che diventa protagonista. Lecce-Res è finita 1 a 1. E' stata una sfida dura, piena di colpi importanti. Stiamo parlando di due squadre che lotteranno fino alla fine per un posto in Serie B.

PIERGALLINI (RICCIONE) - La squadra romagnola doveva fare molto di più. Invece ha avuto un inizio di stagione disastroso. E non è facile trovare le giuste motivazioni quando la stagione è compromessa. Da segnalare stavolta la tripletta di bomber Piergallini.

AREZZO - Un'altra goleada per le toscane. Ma il Bologna è davanti, ha cinque punti di vantaggio. Giulia Orlandi e le sue compagne ora devono inventarsi qualcosa di speciale.

TONELLI (TRENTO) - Che il Trento era competitivo si sapeva. In realtà sta dimostrando di essere ancor più forte di quanto si poteva pensare. Stavolta è stata decisiva Tonelli. Ma la forza del Trento è una rosa equilibrata e ricca in ogni reparto.

TCF (3 - fine)