TMW sulla Panchina d'Oro: "Guarino e un'assenza che fa rumore"

07/04/2021 - 11:50


Interessante riflessione su TuttoMercatoWeb sul tema Panchina d'Oro. La riflessione del collega Tommaso Maschio si sofferma sul fatto che non sia stata mai premiata Rita Guarino, la coach che vincendo tutto con la Juve. Ecco l'interessante analisi:

"Leggendo l’albo della Panchina d’Oro del calcio femminile salta agli occhi un’assenza che fa rumore. Quella dell’allenatrice della Juventus Women Rita Guarino a cui evidentemente non sono bastati tre titoli di fila, con il quarto sempre più vicino, oltre a una Coppa Italia e due Supercoppe, per aggiudicarsi l’ambito premio. Di più onestamente è difficile chiedere a un’allenatrice che non solo ha vinto, ma spesso anche dominato – come in questa stagione – il campionato dando forma a una squadra con pochissimi punti deboli e capace nell’ultimo anno di ben figurare, nonostante l’eliminazione, in Champions League al cospetto della squadra più forte del mondo attualmente, ovvero il Lione.

Oltre ad aver costruito e plasmato una squadra con pochissimi punti deboli che sta detronizzando ogni record di vittorie e punti nel campionato italiano, Guarino ha anche saputo fra crescere diverse giovani che piano piano stanno trovando sempre più spazio sia in bianconero sia altrove oltre a guadagnare la chiamata della ct Milena Bertolini (plurivincitrice del premio con tre Panchine d’Oro in bacheca).

Anche Gianpiero Piovani, che per la seconda volta si è aggiudicato il premio, ha ammesso che Guarino meriterebbe questo riconoscimento - "Posso dirlo, ho votato Guarino perché in tre anni, ora credo saranno quattro, che vince lo Scudetto non le hanno mai dato la Panchina d'Oro: la meriterebbe” - che invece le è sfuggito anche in questa stagione. Chissà se la vittoria di un campionato e un possibile triplete potranno cambiare le cose in vista della prossima edizione e porre fine a un’anomalia davvero difficilmente spiegabile".