Tavagnacco, Bonanni a TCF: "L'avvento di una Lega dovrebbe essere concordato e pianificato con la FIGC"

08/04/2021 - 14:46


Ultima parte dell’intervento di Domenico Bonanni, vice presidente del Tavagnacco, su quelle che sono le problematiche legate all’avvento del professionismo nel calcio femminile.

"Una Lega in un futuro aiuterebbe ad avere una rappresentanza piu’ forte, perche’ oggi l’unico organismo, ma solo consultivo, è il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile, dove siedono quattro rappresentanti delle società. Una Lega efficiente e con struttura costa molto ed il tema finanziario diventa ancora una volta fondamentale, inoltre la Divisione Calcio Femminile sta comunque lavorando bene ed ha bisogno di ulteriore rodaggio.

Inoltre, ritengo che questo passo andrebbe eventualmente pianificato e concordato insieme con FIGC, perché il potere di organizzare i Campionati e la delega a gestire i diritti è ad oggi in mano a FIGC, e qui non serve lo scontro ma un processo condiviso che porti effettivi miglioramenti. Ai Consulenti esterni non credo moltissimo, in molte societa’ ci sono gia’ le competenze. I quattro anni che stanno per iniziare diranno se la strada e’ quella giusta o se ci sarà bisogno di cambiamenti in corsa".

TCF (4 – fine)