Italia, Bonfantini: "L'Azzurro un sogno, in futuro voglio vincere con questa maglia"

09/06/2021 - 10:20


È uno dei nuovi giovani gioiellini della rosa Azzurra di Milena Bertolini. Agnese Bonfantini, centravanti della Roma Femminile e della Nazionale Italiana, si è raccontata ai microfoni della FIGC parlando dei suoi inizi nelle giovanili e dei suoi sogni futuri con questa maglia. Queste le sue dichiarazioni:

“Gli inizi nel calcio? Da piccola ho chiesto di farmi provare a giocare in allenamento e loro mi hanno fatto subito iniziare a giocare. Ho iniziato a 6 anni, poi sono andata a giocare con le femmine all’Inter quando avevo 15 anni.”

“Giocare con le giovanili Azzurre è stata un’esperienza bellissima, perché oltre al divertimento dato che eravamo tutte giovani e un po’ pazzerelle, ho fatto l’Europeo, che non è andato benissimo ma è stata un’emozione e un’esperienza bellissima.”

“Non mi aspettavo la prima convocazione, quando l’ho saputo son stata veramente felice. Venire qua è sempre un sogno e ti rendi conto veramente di quanto ancora devi imparare e a che livello sei.”

“Per me la maglia azzurra è un sogno che ha ogni bambina, quando cresci e sogni di diventare una calciatrice. Per me è un qualcosa di indescrivibile metterla indosso.”

“Adesso voglio crescere come calciatrice e magari vincere qualcosa un giorno con la maglia della Nazionale.”