L'analisi di TCF - Inter, Karchouni tutta genio e sregolatezza

21/07/2021 - 09:55


Come direbbero i giovani Ghoutia Karchouni è "tanta roba". Un talento vero. Una giocatrice che ha qualità, corsa, assist e gol. La scelta dell'Inter di Guarino è corretta. Karchouni può essere perfetta per i due ruoli di attaccante esterna ma può funzionare perfettamente anche come sottopunta. Lei e Bonetti, ad esempio, potrebbero essere micidiali alle spalle di una centravanti da area di rigore tipo Polli o Mauro. L'ex Bordeaux ha solo un punto debole: la continuità. Anche negli ultimi campionati ha alternato periodi in cui ha fatto la differenza a momenti in cui sembrava quasi un corpo estraneo. Insomma, genio e sregolatezza. Una bella sfida per coach Guarino.

TCF