Cortefranca, Assoni: "Io, Del Piero, il lavoro con i bambini e la Pink come squadra da battere"

21/07/2021 - 14:45


Ultima parte dell'intervista a Mara Assoni, attaccante del Cortefranca neo promosso in Serie B.

Quale sarà la squadra da battere nel prossimo torneo cadetto?

"La Pink sta facendo una grande campagna acquisti. E arriva dalla Serie A. Credo che la squadra pugliese sarà il punto di riferimento per tutte quelle che puntano al salto di categoria. Dietro vedo l'altra retrocessa, la San Marino Academy. Poi, ci sarà sempre la formazione sorpresa".

I tuoi modelli calcistici?

"Al maschile sicuramente Alessandro Del Piero. Si capisce che sono juventina?"

E al femminile?

"Non mi ispiro a nessuna bomber in particolare. Ma Cristiana Girelli è fortissima".

Come è stata la tua passata stagione al Brescia?

"Ho fatto un sacco di esperienza".

Ti sei appena laureata in Scienze Motorie.

"Non vedo l'ora di iniziare a lavorare insieme ai bambini".

TCF (3 - fine)