La denuncia del Dg Barbaccini: "Dalla Reggiana nè un euro, nè un grazie"

21/07/2021 - 17:00


E' una denuncia clamorosa. Che porta la firma del Direttore generale Cristian Barbaccini: "La Reggiana Femminile non esiste più perchè la Reggiana Calcio non rinnoverà l'affiliazione". L'appassionto e preparato dirigente emiliano si è sfogato in una lunga intervista pubblicata sul Resto del Carlino. Ecco alcuni passaggi.

"Non abbiamo mai chiesto un euro alla Reggiana e in questi due anni abbiamo portato in giro con onore il loro marchio in Emilia e in tutta Italia. Addirittura abbiamo usato la vecchia muta di maglie che avevamo in Serie D. Non ci hanno fornito neanche il materiale tecnico. Possiamo proprio dire che ci siamo salvati con i nostri mezzi".

"Ci siamo lasciati alle spalle un campionato impegnativo. Tamponi, trasferte in pullman, pernottamenti. Avevamo chiesto un aiuto alla Reggiana ma non è arrivato niente. Abbiamo fatto un mezzo miracolo".

"Stiamo cercando di trattenere tutte le ragazze. Ma lo scenario è complicato".

"Per il momento non ci sono imprenditori pronti ad aiutarci. Il piano alternativo potrebbe prevedere la fusione con una realtà limitrofa per salvare la categoria. Ma per il momento non vogliamo pensare a questa opzione".

TCF