Chieti, Martella: "Ha pesato l'ansia dell'esordio, ma sono 3 punti importanti"

12/10/2021 - 13:00


Comincia bene il campionato del Chieti Calcio Femminile, che in casa dell'Independent si impone per 2-1 grazie alle reti di Giulia Di Camillo e Martella. Proprio Irene Martella sul sito del club ha commentato l'incontro, analizzando gli aspetti da migliorare per la squadra abruzzese e raccontando anche la propria marcatura. Queste le sue parole:

“È stata una partita un po’ rognosa e abbastanza fisica, con parecchi falli e nervosismo. L’ansia della prima partita di campionato, per giunta in trasferta, ha avuto un certo peso, però siamo riuscite ad ottenere tre punti importanti e siamo contente. Nel secondo tempo, dopo il mio gol, ci siamo forse troppo rilassate e questo ha fatto prendere coraggio all’Indipendent e così abbiamo sofferto gli ultimi dieci minuti.”

“Siamo state in dieci contro undici per buona parte del match, ne avremmo dovuto approfittare, invece non è stato così perché loro hanno preso coraggio, ma con un po’ di fortuna è andata bene per noi.”

“Il mio gol? Aveva palla Carnevale, l’ho chiamata e mi sono sentita di tirare in quel momento: sono felice per questa mia rete che dedico ad una persona molto importante. Per me questa è una stagione in una nuova squadra e sono contenta di averla iniziata al meglio con il primo gol in maglia neroverde.”

“Non dobbiamo ora sottovalutare la prossima partita. Ogni domenica dobbiamo entrare in campo con la mentalità giusta, mettendoci la testa e il cuore. Bisogna rimanere concentrate per tutti i novanta minuti non commettendo gli errori che abbiamo fatto contro l’Indipendent. Lavoreremo al meglio durante la settimana cercando di recuperare anche le infortunate, ma sono certa che chiunque andrà in campo domenica prossima darà il massimo.”