Chieti, Di Camillo a TCF: "Che gioia per Passeri in Nazionale, peccato per l'addio del Pescara"

11/10/2021 - 16:20


Ultima parte dell'intervista a Giada Di Camillo una delle calciatrici simbolo del Chieti Femminile.

In cosa potete essere più forti rispetto alla passata stagione?

"Il gruppo storico è stato confermato. E questo è stato un passaggio importante. In più la società e il mister hanno deciso di inserire giovani di prospettiva. L'età media della squadra si è abbassata".

Ad esempio?

"Abbiamo appena saputo che Noemi Passeri, difensore, classe 2005 è stata convocata nella Nazionale Under 17. Come Chieti siamo molto orgogliosi di questo. Inoltre anche Ilario D'Intino del 2004 sta crescendo bene".

Ora che il Pescara si è ritirato dal C ampionato di Serie C voi siete rimaste l'unico riferimento importante al femminile della zona.

"Il mister ripete spesso che il Chieti è sempre stato l'unico riferimento dell'Abruzzo. Scherzi a parte, ci dispiace per il Pescara. Ci dispiace non vivere un derby che comunque era sentito. La nostra società sta lavorando bene a livello di settore giovanile. Ora più che mai saremo un riferimento territoriale per tutte le ragazze che hanno voglia di emergere giocando a calcio".

TCF (3 - fine)