Rever, Grassi: "La prima parte di stagione ci ha messo in difficoltà, vogliamo la salvezza il prima possibile"

12/01/2022 - 19:00


Capitano della Rever Roma, Giorgia Grassi si è raccontata sulle colonne di Calcio Femminile Italiano stilando un bilancio della prima parte di stagione e facendo degli auspici in vista di questo nuovo 2022. Queste le sue considerazioni:

“Ho deciso di sposare questo nuovo progetto in primis per rimettermi in discussione e poi in particolare perché è una società ben strutturata e con uno staff completo e preparato. Sicuramente essendo una squadra tutta nuova e formatasi in poco tempo, le aspettative sono intanto la salvezza, ma di sicuro cercheremo di portare più in alto in nostri obiettivi.”

“Purtroppo la prima parte di stagione ci ha messo un po’ in difficoltà, di sicuro gli infortuni hanno fatto la loro parte, ma abbiamo comunque cercato di dare il nostro massimo in tutte le partite affrontate, nonostante le varie problematiche intercorse.”

“Essere il capitano di questa squadra per me è un onore. Portare quella fascia al braccio è una grande responsabilità, ma ci tengo molto e spero di poter fare del mio meglio per le mie compagne e per tutta la squadra.”

“Di sicuro è stato sino ad ora un campionato di colpi di scena, anche vedendo i risultati delle partite svoltesi in questa prima parte, si può dire che ogni partita è a sé e che va affrontata con la grinta e la mentalità di un vero gruppo.”

“Auspici per il 2022? Tutti gli auspici con la Rever Roma sicuramente ad oggi sono quelli di iniziare il campionato nel miglior modo possibile e con ancora più tenacia e grinta di prima e, perché no, cercare di togliersi qualche soddisfazione in più e far sì che l’obiettivo della salvezza arrivi il prima possibile.”