Esclusiva TCF - Cortefranca, Valesi: "Io, il mito Cernoia e il sogno di stare tanti anni in Serie B"

14/01/2022 - 18:55


Ha iniziato a giocare a calcio seguendo suo fratello Raffaele. "Lui è più grande di me e ora gioca nei dilettanti". Quella brava a giocare a pallone di casa Valesi è Rossella, centrocampista classe '98, una dei punti di riferimento del sorprendente Cortefranca Femminile.

"Siamo contente della nostra prima parte della stagione. Da neo promosse siamo riuscite a calarci bene nel torneo cadetto. Merito di una società che è sempre vicina, di un ottimo staff tecnico e di un gruppo che si aiuta in campo e che è molto affiatato anche fuori dal campo".

La partita più bella?

"La vittoria contro il San Marino su un campo quasi impraticabile. Abbiamo dimostrato di non mollare mai".

Quella che vorresti rigiocare?

"La prima contro la Roma Calcio Femminile. Eravamo in vantaggio per 3 a 1 e abbiamo gettato al vento una grande occasione".

Il tuo modello calcistico?

"Valentina Cernoia. E' fantastica per doti tattiche e tecnica. E' un spettacolo vedere con quanta qualità si muove in campo".

E a livello maschile?

"Non ho un calciatore di riferimento. Però sono tifosa vera del Milan".

Il tuo sogno calcistico?

"Spero di giocare tanti anni in un campionato bello e importante come quello di Serie B".

TCF (1 - segue)