FIGC, Pres Mantovani: "Il nuovo format ideato per un prodotto più avvincente, 21 e 22 maggio un weekend di fuoco"

11/05/2022 - 20:30


Ludovica Mantovani, Presidentessa della Divisione Calcio Femminile della FIGC, ha è stata una delle protagoniste al convegno "Il nostro domani ora", in cui ha parlato dei passaggio che hanno portato il calcio femminile al professionismo e soffermandosi poi sul weekend del 21-22 maggio che vedrà a distanza di poche ore la Finale di Champions e quella di Coppa Italia. Queste le sue considerazioni:

"Da molti anni abbiamo iniziato a pensare a questo passaggio, poi nel 2019 le ragazze Mondiali hanno fatto innamorare tutti. Il percorso è iniziato con licenze nazionali più stringenti, con la ricerca di figure professionali per farci trovare pronti sotto tutti gli aspetti. Il covid, che ha fermato l'attività, è stata comunque un'opportunità di lavorare dietro le quinte per andare a capire cosa cambiare. Il nuovo format dei campionati è stato ideato per creare un prodotto più avvincente: sapevamo che diminuire le squadre sarebbe stato un sacrificio, ma questo porterà a un aumento delle partite e a una spettacolarizzazione del prodotto. Quello del 21 e del 22 maggio sarà un weekend di fuoco, tra la finale di Champions e quella di Coppa Italia a Ferrara: in campo ci sarà il meglio possibile."