Lione, Renard rinnova: "Continuerò a dare tutto per vincere, punto a conquistare 40 titoli"

13/05/2022 - 11:10


Alla fine è arrivato il tanto atteso rinnovo di contratto di Wendie Renard. La storica capitana, che in questi mesi aveva pensato di intraprendere una nuova avventura nel campionato americano, ha infatti firmato con l'Olympique Lione il prolungamento fino al 2026. Queste le parole della giocatrice ai canali ufficiali del club francese:

"Vorrei ringraziare la dirigenza per la fiducia. Non mi dispiaceva restare qui perché conosco il valore di questo club, ma c'era anche una piccola voglia di guardare altrove per un'esperienza nuova. Volevo andarmene ma dopo averci pensato bene e la mia centesima partita nella Women's Champions League, ho scelto di restare all'OL perché ho la garanzia di giocare ogni anno nella competizione e di poterla vincere. 2006-2026, questo dice tutto. Mi sono detta che se me ne fossi andata dall'OL, non sarei stata in grado di continuare a scrivere la storia che sto scrivendo. Sono cresciuta con il club, quindi non potevo lasciare il club così facilmente. Queste non sono vacanze, continuerò a dare tutto per permettere all'OL continuare a vincere. Tutto è possibile da qui alla fine della mia carriera. Ho ancora bei anni davanti a me, ma non sono più molto giovane. Ho molte prospettive per il mio post-carriera. Mi piacciono i numeri tondi quindi sto puntando ai 40 titoli, ne restano nove da conquistare. La NWSL è un buon campionato, quindi non chiudo nessuna porta, soprattutto perché il club possiede l'OL Reign. Ora il mio corpo è il mio strumento di lavoro. Andare avanti e indietro tra gli Stati Uniti e la Francia può essere complicato per il mio corpo, soprattutto alla mia età. Perdere titoli e partite è normale nello sport, ma so che dovremo trovare un modo per vincerli nel prossimo futuro. Ho solo bei ricordi all'OL, sia con le giocatrici che con lo staff".