Esclusiva TCF - Solbiatese, Crestan: "Non è stato facile fondere due gruppi ma siamo felici per il terzo posto"

21/06/2022 - 14:00


E' stata una stagione positiva per la Solbiatese Azalee. Protagonista durante tutto il campionato del Girone A di Serie C. Capitan Silvia Crestan è stata una figura preziosa del gruppo nerazzurro. Anche se ha dovuto convivere, soprattutto all'inizio, con una serie di piccoli ma fastidiosi problemi fisici.

"Un giudizio sulla nostra stagione? Tutto sommato è positivo anche se è stato un anno complicato. Quando unisci due gruppi è necessario un pò di tempo per trovare il giusto equilibrio".

Alla fine ci siete riuscite.

"Abbiamo chiuso il campionato al terzo posto. Niente male. E sono in molti a sostenere che forse potevamo anche fare di più".

La partita più bella?

"La prima contro l'Arezzo. E anche il primo tempo della gara contro il Genoa. Ci ha dato molta soddisfazione".

L'Arezzo poi ha vinto il campionato.

"Lo avevo capito dalla nostra prima partita che erano fortissime. Le più forti. Si vedeva anche dall'approccio alla gara che erano una squadra pronta per il salto di categoria".

L'incontro, invece, che vorresti rigiocare subito?

"La sfida di Coppa Italia che abbiamo perso contro il Fiammamonza. Io quella volta non ero disponibile ma questo vuol dire poco. E' un risultato che ancora brucia a tutte noi. Potevamo andare avanti in Coppa Italia".

TCF (1 - segue)