Svezia, Ct Gerhardsson: "Siamo tra le favorite, tutta la squadra deve convincersi di questo"

22/06/2022 - 11:10


Il Ct della Svezia Peter Gerhardsson ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti lo stato di forma della sua compagine, tra le più indiziate per la vittoria finale dell'Europeo. Le svedesi sognano un nuovo successo dopo quello dell'edizione del 1984, arrivano cariche all'appuntamento in Inghilterra e forti del secondo posto nel ranking mondiale, dietro solo agli Stati Uniti. Ecco le parole del CT riportate da Marca:

"Dobbiamo accettare di essere favoriti. Dobbiamo vederci favoriti e dobbiamo anche fare quel passo in più per poter vincere. La parte mentale è importante, e di questo devono essere convinte tutte le nostre calciatrici. Essere favorito significa che hai fatto qualcosa di buono, non che vinci le partite. Perciò poi in campo bisogna dare seguito a quelle che sono le indicazioni pre-Europeo".

"L'Olanda è la prima partita che abbiamo e ovviamente l'avversario più tosto. Svizzera e Portogallo sono due squadre che abbiamo affrontato e ne conosciamo i punti di forza e le qualità. Ma è tutta una questione di buone prestazioni ed è ciò che faremo, dobbiamo superare la fase a gironi. In un Campionato Europeo c'è più difficoltà. Basta guardare al girone dove ne passano due, mentre nel Mondiale e nei Giochi olimpici c'erano anche le migliori terze. Penso che l'Europeo sia più difficile da vincere rispetto a queste competizioni".

TCF