Italia, Piemonte: "Senza il Milan non sarei qui, farò di tutto per rimanerci il più a lungo possibile"

23/06/2022 - 17:20


Prosegue il lavoro della Nazionale Italiana nel ritiro di Castel di Sangro. Le Azzurre stanno lavorando intensamente in vista dell'amichevole contro la Spagna, in programma il 1° di Luglio, ma anche e soprattutto per l'esordio contro la Francia all'Europeo. Intervenuta ai microfoni dell'agenzia Italpress, l'attaccante del Milan Martina Piemonte ha parlato cosi delle sue sensazioni e della sua crescita:

"Essere qui è una soddisfazione ed un orgoglio perchè essere in Nazionale è tutto per una calciatrice. Sicuramente per me significa non aver mollato mai dopo un anno e mezzo importante alla Fiorentina dove ho visto poco o niente il campo, ci sono state tante problematiche. E tutto ciò mi fa dire un grazie generale al Milan, sia che alla società che al mister perchè senza di loro non sarei stata qui oggi".

"Sento di poter stare a pieno titolo nella squadra azzurra perché sono cresciuta tanto, l’esperienza all’estero mi ha aiutato molto a darmi quella tranquillità che prima mi mancava. Qui c’è un gruppo di calciatrici molto importante e molto forti, non sarà facile per me stare qui dentro ma farò di tutto per rimanerci il più a lungo possibile".

"In Spagna nel calcio femminile sono cresciuti in tanti anni, hanno fatto un percorso molto lungo e a loro invidio il fatto di andare sempre a mille. Una mentalità che in Italia un po' ci manca, siamo sempre un po' timorose, ed invece non avendo niente di meno rispetto a nessuno dobbiamo fare questo passaggio mentale dell’andare sempre a mille, in ogni allenamento ed in ogni circostanza".