TCF 'Spunti Juve' - Montemurro ha ritrovato Pedersen oggi più importante di Gunnarsdottir

21/09/2022 - 09:30


Non è una stella. Anche se ha vinto un campionato svedese con il Rosengard, uno danese con il Fortuna Hjorring, quattro Scudetti, due Coppe Italia, due Supercoppe e ha conquistato con la sua Danimarca la medaglia d'argento agli Europei del 2017. Sofie Junge Pedersen è però la pedina che esalta il mosaico bianconero. In questo momento è ancora più preziosa della fuoriclasse islandese Gunnarsdottir. Pedersen smaltito l'infortunio è tornata contro il Koge in Champions. Ed è stata subito fondamentale. Con le sue verticalizzazioni, con i palloni sradicati dai piedi delle avversarie. Joe Montemurro sorride. Bentornata Pedersen.

TCF (1 - segue)