TCF 'Spunti Juve' - Senza Bonansea, Gama e la miglior Girelli è un'altra Juve: per ripetere i Quarti andranno recuperate

21/09/2022 - 09:45


La squadra bianconera è talmente cresciuta a livello internazionale che un pareggio in casa delle danesi del Koge viene accolto quasi con un pizzico di delusione. Buon segno. Ma la gara di Champions porta a galla un'altra realtà e cioè che la Juventus senza Gama e Bonansea, senza la miglior Girelli e senza più Lina Hurtig è un'altra squadra. Piena di talento e di freschezza ma anche con qualche carato di nobiltà in meno. Bonfantini, Cantore, Lenzini, Caruso, solo per citare alcune delle giovani di casa bianconera, tra qualche anno magari saranno devastanti anche in Champions. Ma per il momento hanno ancora da crescere. Se la Juve conquisterà come tutti speriamo la fase a gironi poi serviranno le stelle per andare avanti. Serviranno la fantasia di Bonansea, la classe e la personalità di Gama, i gol di Girelli per riconquistare i Quarti di Finale.

TCF (2 - segue)