Esclusiva TCF - Vittuone, Belloni: "L'obiettivo resta la salvezza ma il gruppo storico sta crescendo e le nuove si sono inserite alla grande"

22/09/2022 - 19:25


Quattro punti nelle prime due gare. Una marcia da applausi per la neo promossa Accademia Vittuone. Capitan Andrea Belloni invoca prudenza ("dobbiamo restare con i piedi ben piantati a terra") ma al tempo stesso applaude a questo inizio di torneo. "Due partite sono poche per emettere sentenze definitive. Però da neo promosse siamo entrate nel campionato di Serie C con la testa giusta. Abbiamo capito che ci aspettava un mondo diverso rispetto all'Eccellenza e ci siamo calate nella nuova dimensione. Mettendoci tutte qualcosa in più. Allenandoci con sempre maggiore intensità".

Cosa ti ha colpito delle nuove arrivate?

"Non c'è stata una rivoluzione. Le nuove sono sei-sette. Alcune senza esperienza di Serie C. Eppure stanno dando un contributo prezioso".

Quale è l'obiettivo del Vittuone?

"Era e resta conquistare la salvezza. Siamo neo promosse, ci aspetta un campionato lunghissimo. Dobbamo continuare a crescere di gara in gara. Però con la precisa volontà di giocarcela contro qualsiasi avversario. Anche le più forti".

TCF (1 - segue)