Pomigliano, Pinna: "Dobbiamo dimostrare di meritare la B"

28/08/2020 - 11:30


Romina Pinna, centravanti del Pomigliano, ha rilasciato un’intrigante intervista a IlNapoliOnline. La giocatrice ex Orobica e Cittadella ha parlato dell'avvio di stagione e delle motivazioni che l’hanno portata a scegliere la squadra campana in questa sessione di mercato. Queste le sue parole:

Il loro volermi fortemente e il fatto che sarei stata al centro del loro progetto mi ha fatto propendere per venire al Pomigliano. Come sempre darò il massimo per mettermi in evidenza e fare il bene della squadra, rendendo felice la società.”

Quest’anno il livello si è alzato moltissimo, il campionato sarà competitivo e penso che sarà combattuto fino all’ultimo. Ogni squadra può dire la sua, anche le promosse. Quest’anno, soprattutto squadre come Lazio, Ravenna, Chievo, dovranno dimostrare ancora di più rispetto alla passata stagione.

Il mio obiettivo con la squadra è quello di dimostrare che il Pomigliano merita questa categoria e che può giocarsela con chiunque. A livello personale voglio aiutare le mie compagne e quindi, essendo centravanti, punto a segnare il più possibile.

Penso che come stia crescendo tutto il movimento, anche al Sud si sta crescendo sempre di più, poi non dimentichiamo che una realtà come il Bari è presente da diversi anni. Mi auguro che il movimento in Campania, ma non solo, si possa ampliare e rendere così il calcio femminile sempre più appetibile.